La fotografia è senza tempo

Photo by Aurelien Facente, 2017

 

La fotografia è senza tempo. Si tratta di un attimo che si lega per sempre al ricordo. Il più delle volte è un ricordo personale, e trattandosi di un ricordo non sempre interessa. La fotografia è un racconto alla fine dei conti. A volte conviene metterla in un cassetto, e lasciare che il tempo faccia il suo corso. Quando la rispolveri dall’oblio, la foto assume un altro aspetto, un’altra bellezza. Ci sono foto che non sempre bisogna mostrare subito. Perché non andrebbero capite, forse perché ostacolate dal dissenso personale di ognuno, preso da sentimenti e sensazioni non idonei. Allora è meglio che passi il tempo, anche qualche anno, e allora sì che puoi mostrare al mondo le tue foto. Perché magari non saranno apprezzate come opere d’arte, ma resta l’innegabilità della testimonianza, la preziosità del momento, l’espressione dell’attimo. E allora sai già che quella foto che hai fatto ha già di per sé un enorme valore.

Aurélien Facente,

febbraio 2018

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...