Uno sguardo su SatiriKRon, il mio nuovo libro blog

IMG_1126 (Copia)

 

La buona notizia è che adesso sono tornato a scrivere con una certa regolarità, e che riesco a farlo con un bel sorriso stampato in bocca. La mia irregolarità degli ultimi anni è frutta di un percorso molto personale e difficile, una di quelle situazioni che ti cambiano per sempre perché cambia tutta la prospettiva dell’anima. Vedevo la vita in un modo, molto egoistico. Oggi ho la possibilità di vedere una nuova vita, e può darsi che racconterò un giorno l’esperienza di una nuova vita.

Intanto sono tornato a scrivere. Dopo qualche anno di pausa e vari tentativi, che poi non lo sono poiché figli di un percorso che serviva a guarire e a ricostruire la mia anima compromessa, un giorno ho ritrovato il gusto di scrivere.

Questione di tempo, signore e signori.

Sono un essere umano e ho i miei limiti. Lo ammetto. È l’unica giustificazione che mi concedo, e non chiedo nemmeno perdono.

Il perdono che cercavo l’ho ricevuto, e mi basta sapere che la vita concede delle nuove chance, delle nuove prospettive, tra cui la possibilità di godere di un sorriso.

È da un anno ormai che rido e sorrido. Felicità? Serenità? O consapevolezza del proprio cambiamento?

È importante sorridere perché… Finirò con il diventare noioso.

Allora, dedico questo spazio perché dopo aver dato l’anno scorso l’addio al giornalismo (qui trovate il link del mio addio giornalistico per chi non l’avesse letto http://af78.wordpress.com/2015/06/15/scusatemi-ma-io-non-voglio-piu-fare-il-giornalista/ ) in modo ufficiale (e la cosa ha scatenato le discussioni, perché poi l’articolo citato è stranamente tra i più visualizzati tuttora oggi), il mio scopo era guarire l’autore dentro di me e farlo ripartire.

Mettiamola così. Hanno ucciso il giornalista per fare uscire lo scrittore.

Il che mi rende paradossalmente più libero, ma anche più pericoloso per le cattive coscienze.

Quindi giungiamo al mio nuovo progetto “SatiriKRon”, un libro blog che ha un suo inizio, un suo percorso e una sua fine. Un libro a puntate, figlio di tanti appunti presi nel tempo e nel silenzio. Sarà un appuntamento con due o tre capitoli settimanali (impegni permettendo).

L’obiettivo non è offendere nessuno in particolare, ma cercare di portare alla riflessione con divertimento. Ma mi sono reso conto dell’importanza del sorriso, e voglio raccontare “SatiriKRon” cercando di trasmettere un sorriso, perché con il sorriso si riflette meglio.

Non saranno fatti nomi in particolare perché SatiriKRon non è un’opera che vuole denunciare soltanto e basta con il gusto di fare polemica. C’è altra gente che fa già queste cose, con risultati molto discutibili tra l’altro.

Io ho soltanto voglia di scrivere un libro, di proporlo, di raccontare aneddoti e episodi per provare a capire il perché siamo arrivati ad un periodo di vita difficile e molto critico. Lo farò nella maniera più libera in assoluto. Lo farò usando la satira prendendo molto in giro la natura umana (categoria della quale fa parte anche il sottoscritto), e parlando della mia città, Crotone, che è uno dei posti più belli del mondo (molti ce la invidiano) e nello stesso tempo un paradosso delle assurdità più strane. Inutile nascondercelo, perché tanto ce lo diciamo ogni giorno tra noi crotonesi.

SatiriKRon è un libro che non esiste, un libro virtuale, un reality book che si affaccerà nei vostri pc e tablet e smartphone, ed esprimerà la voce di uno scrittore qualsiasi che vi racconterà determinati fatti attraverso un nuovo punto di vista e un linguaggio del tutto nuovo. Due o tre capitoli settimanali per dare il tempo di leggere e trasmettere nella maniera più giusta possibile.

Non faccio politica. Voglio fare solo lo scrittore.

Se vi farò sorridere, avrò colpito.

Se qualcuno si sentirà infastidito, allora avrò colpito comunque.

Ma se più di qualche coscienza si sveglierà in meglio, allora avrò raggiunto il paradiso.

SatiriKRon è un libro blog in evoluzione che potrete trovare al seguente indirizzo web:

http://satirikr.wordpress.com/

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...